12, comma 5 (cfr. n. 472 del 1997, art. Il cumulo giuridico Fiscal News n. 149 - 2016. 472/1997 ad opera del Decreto Fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2020 (articolo 10-bis D.L. Per favore puoi ancora aiutarmi circa la modalità di applicazione e l'entità? Sanzioni tributi locali. Vorrei capire il meccanismo del cumulo giuridico delle sanzioni tributarie disciplinato dall’articolo 12 del d. lgs. La Ditta che ha ricevuto l'accertamento mi chiede l'applicazione del cumulo giuridico delle sanzioni. 12 c. 5 del Dlgs 472/1997. 12 del D. Lgs. 12 D.Lgs. 158/2015. In materia di sanzioni amministrative tributarie, l’applicabilità ai tributi locali del cumulo giuridico per concorso di violazioni o per continuazione disciplinati dall’art. 12, comma 5, del D.Lgs. Quindi, si può applicare il cumulo giuridico. n. 472 del 1997. A seguito della soppressione dell’articolo 13, comma 1- bis, D.Lgs. La normativa di rif. - Cumulo giuridico nei tributi locali Gli istituti deflattivi del contenzioso: - Diritto di interpello - L’autotutela ed i limiti per l’esercizio del potere di autotutela. L’orientamento di merito che, erroneamente, applica il cumulo materiale alle sanzioni tributarie irrogate per omessa dichiarazione TARI (tassa sui rifiuti). l cumulo giuridico delle sanzioni si applica anche ai tributi locali e non solo ai tributi erariali. 12, cit., costituisce previsione di carattere generale, in quanto costituisce attuazione del principio delfavor rei. Grazie mille dell'aiuto. Ringrazio sempre per la vs. disponibilità. Re: Cumulo giuridico sanzioni tributi locali da PattiPatti » 13/10/2016, 8:03 Da quanto ho capito io, invece, leggendo articoli e confrontandomi anche con altri colleghi, il cumulo giuridico era originariamente utilizzato per i tributi erariali ed esteso agli enti locali solo con il recente DLgs. TRIBUTI IN GENERE - Cassazione - Sentenza 13742 del 22/5/2019 - Sanzioni - Cumulo giuridico e recidiva - Compatibilità 5. Patrizia. Il sistema delle sanzioni tributarie amministrative è stato riformato alla fine dell'anno 2015 dal Decreto Legislativo n. 158/2015 i cui effetti sono stati anticipati alla data del 1°gennaio 2016, ad opera della Legge di Stabilità 2016. Qualcuno può aiutarmi a capire se è possibile applicarle anche ai tributi locali e in che modo?. 12 prevede ulteriormente l'applicazione della sanzione unica nell'ipotesi di violazioni che rilevano ai fini di più tributi,mentre il successivo comma 5 dispone l'estensione del cumulo anche in presenza di violazioni della "stessa indole" commesse in periodi d'imposta diversi. L’assessore al Bilancio, Domenico Nacci, risponde alle note inviate alla stampa nelle scorse settimane da Onda Civica, neonato movimento cittadino di centrodestra, argomentando punto per punto l’infondatezza delle accuse, per fare chiarezza e sgombrare ogni possibile equivoco su una materia delicatissima come quella dei tributi locali. è l'art. In tema di sanzioni amministrative per la violazione di norme tributarie, l'applicazione del regime del cumulo giuridico delle sanzioni, previsto dall'art. Per volontà dell' Avv.

Le sanzioni nell’accertamento dei tributi locali possono essere di misura pari al tributo contestato. La Cassazione conclude,dunque, affermando il seguente principio: CTP AVELLINO 435-2019- Il cumulo giuridico si applica anche per le sanzioni per tributi locali -Avv.Giuseppe MAPPA. Sanzione dovuta Sanzione più favorevole a seguito del confronto tra cumulo giuridico e cumulo materiale. Il principio del cumulo giuridico delle sanzioni vale anche per gli enti locali. Il cumulo giuridico Fiscal News n. 149 - 2016 Il sistema delle sanzioni tributarie amministrative è stato riformato alla fine dell'anno 2015 dal Decreto Legislativo n. 158/2015 i cui effetti sono stati anticipati alla data del 1°gennaio 2016, ad opera della Legge di Stabilità 2016. n. 472 del 1997 ha sostanzialmente riformulato la disciplina generale dell'istituto della continuazione nell'illecito tributario, confermando ed ampliando il principio del cumulo giuridico delle sanzioni, reso obbligatorio e non più facoltativo (come, invece, disponeva l'art. Il cumulo giuridico nella procedura di controllo: aspetti processuali . 12 del D.Lgs. Avv.Giuseppe MAPPA-Foro di Taranto –mail avvmappa@hotmail.it –Tel 328\675734320 . Sezione "Sanzioni per le quali non si applica il cumulo giuridico" Al momento solo per Imu 2012 però prevedo il prossimo anno di emettere anche gli accertamenti per omessa per gli anni successivi. Esperienza come funzionario di un ente comunale. Grazie mille per l'aiuto. n. 472/1997 e la regola del cumulo giuridico delle sanzioni tributarie, regola vigente anche in materia di tributi locali. Il ravvedimento operoso dei tributi locali non è più soggetto a limitazioni temporali. n. 471 del 1997 (Riforma delle sanzioni tributarie non penali in materia di imposte dirette, di imposta sul valore aggiunto e di riscossione dei tributi… Cumulo materiale Somma di tutti gli importi presenti nella colonna "Calcolo sanzione". TRIBUTI LOCALI: SE L'ILLECITO E' CONTINUATO C'E' IL CUMULO GIURIDICO. Cumulo giuridico: violazioni che riguardano più tributi Il comma 3 dell’articolo 12 del D. Lgs. n. 472 del 1997, art. Francesco Cotrufo, avvocato e commercialista del foro di Bari www.studiocotrufo.it. n. 26077 /2015; Cass. Dunque, il dato normativo appare chiaro: anche in materia di tributi locali – nel caso in cui più violazioni della stessa indole siano commesse in periodi d’imposta diversi – si applica la regola del cumulo giuridico delle sanzioni tributarie, regola fissata, come visto, dall’articolo 12, comma 5 … procedere al cumulo giuridico delle sanzioni (Cass. Se un contribuente non presenta all’amministrazione comu-nale la dichiarazione Tarsu, Tari, Imu, o relativa ad altri tributi locali, commette più violazioni. Orbene, per orientamento giurisprudenziale costante, in tema di violazioni della stessa indole, che vengono commesse in periodi d'imposta diversi, si deve applicare la sanzione base aumentata dalla metà al triplo, secondo l'istituto della continuazione previsto dal D.Lgs. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”. Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. n. 15554/2009). 13 (ritardati o omessi versamenti diretti) del D.Lgs. Ne consegue che, ribadite le svolte considerazioni e m applicazione dei principi normativi e giurisprudenziali testé citati, in parziale accoglimento del ricorso, deve dunque applicarsi l'art. Cumulo giuridico delle sanzioni nell'ambito dei tributi locali a cura di Riccardo Barbaro Se sei abbonato effettua l’accesso , altrimenti richiedi una demo gratuita . Ci proponiamo di coinvolgere i...Leggi tutto, Via Luigi Einaudi 22 70021 Acquaviva delle Fonti (BA), sanzioni di cui al D.Lgs. Ad evitare tale effetto giuridico, la dottrina consolidata ritiene applicabile il principio del cumulo giuridico di cui all'art. In caso di più omissioni relative al versamento in acconto di imposte cui hanno fatto seguito una serie di omessi versamenti a saldo, l’Agenzia delle Entrate non può irrogare tante sanzioni quante sono le omissioni ma obbligatoriamente dovrà applicare la sanzione pecuniaria unica derivante dall’applicazione dell’istituto del cumulo giuridico, ai sensi e per gli effetti dell’art. 3. l'eccezione " non è legittimo applicare la sanzione per omessa denuncia anche per gli anni successivi" è fondata. n. 3265/2012; Cass. Il pas-saggio dalla cartella di pagamento all’accertamento esecutivo » … Il cumulo giuridico delle sanzioni irrogabili alle plurime violazioni di versamento delle imposte erariali (ad esempio, omesso, insufficiente o tardivo pagamento dell’IRPEF o dell’IVA), come stabilito dalla Corte di Cassazione nella sentenza n. 21570/2016, troverebbe applicazione anche ai tributi locali in generale e ai tributi comunali in particolare. 18 dicembre 1997, n. 472. 5. Il ravvedimento operoso dei tributi locali non è più soggetto a limitazioni temporali. 156/2015) quando e come applicarli ai tributi locali (esempi pratici) L'art. Patrizia, Re: Cumulo giuridico sanzioni tributi locali. Il cumulo giuridico applicato ai tributi La Corte di Cassazione attraverso l’ordinanza n.18423 del 12 luglio scorso ha stabilito che il principio del cumulo giuridico delle sanzioni vale anche per gli enti locali. CTP AVELLINO 435-2019- Il cumulo giuridico si applica anche per le sanzioni per tributi locali, Avv.Giuseppe MAPPA-Foro di Taranto –mail avvmappa@hotmail.it –Tel 328\675734320. 12 del D. Lgs. L’art. Per i tributi locali la legge 296/2006 riconosce come mezzo di notifica anche la raccomandata postale con avviso di ricevimento, pur avendo delle garanzie minori. 9.3Decadenza e prescrizione quinquennale dei tributi locali 9.4 Il sistema delle sanzioni 9.5 Il cumulo giuridico X – Riscossione tributi locali 10.1 Le riforme della riscossione dei tributi locali. CTP AVELLINO 435-2019- Il cumulo giuridico si applica anche per le sanzioni per tributi locali . Sanzione ridotta ad 1/6 Importo pari a 1/6 di quello presente nel campo "Sanzione dovuta". Il ricorrente lamenta l'illegittimità delle sanzioni applicate ed invoca l'operatività del cosiddetto cumulo giuridico. Sanzioni tributi locali. Le violazioni … La Cassazione conclude,dunque, affermando il seguente principio: "La nuova nozione di continuazione di cui all'articolo 12 cit. CTP Taranto 2019, depositata 05 marzo 2019- Tributi locali-Sanzione –Applicabilita’ del cumulo giuridico Avv. Il cumulo giuridico è una regola che vale anche per le violazioni commesse in materia di tributi locali, ma per la sua applicazione va dimostrato che l'ente impositore ha emanato «una pluralità di atti di irrogazione di sanzioni»; altrimenti, è impedito «al giudice di valutare in concreto la sussistenza dei presupposti». Sanzioni tributarie: quando si applica il cumulo giuridico - Diritto.it. Francesco Cotrufo , TributarioWeb nasce come sito specializzato del Centro Studi Ope Legis - Legale & Tributario. Obiettiva incertezza problematiche particolari nei tributi locali: • norme di legge incomplete o lacunose, stratificazione di normative diverse sanzioni di cui al D.Lgs. Entrate Comunali: il cumulo giuridico non si applica alle violazioni di omesso/parziale/tardivo versamento dei tributi locali.. Il comma 3 dell'art. 472/1997 dispone che: “ Nei casi previsti dai commi 1 e 2, se le violazioni rilevano ai fini di più tributi , si considera quale sanzione base cui riferire l’aumento, quella più grave aumentata di un quinto . 04.07.2011; Sanzioni amministrative; In risposta al quesito posto, occorre dire che il Comune poteva emettere, ma non era obbligato a farlo, un unico atto di accertamento cumulativo comprendente tutti gli arretrati. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”. L’istituto è … n. 472 del 1997 contempla, al comma 1, il concorso formale e materiale di violazioni, mentre al comma 2 disciplina il principio della progressione (o continuazione) dell'illecito tributario. costituisce in sintesi un superamento delle previgenti figure sotto diversi e rilevanti profili: quello dell'obbligatorietà (si chiarisce che la concessione del benefìcio non è facoltativa per gli uffici); quello dell'elemento psicologico (non essendo richiesta una ''medesima risoluzione''); quello temporale (non essendo limitata allo stesso periodo di imposta); quello oggettivo (applicandosi alla generalità dei tributi ed anche tra violazioni non riguardanti lo stesso tributo)". 158/2015. Relativamente al cumulo giuridico, introdotto solamente nel 2000 con il D.Lgs. A ben considerare, come ha correttamente ritenuto la suprema Corte di Cassazione con la sentenza n. 21570 del 26 ottobre 2016, l'art. - 2. n.124/2019), il ravvedimento ultrannuale trova applicazione a prescindere dalla natura del tributo violato. A stabilirlo è la Corte di Cassazione, con l'ordinanza del 12 luglio 2018, n. 18423.. L'istituto della continuazione per le sanzioni amministrative tributarie si applica anche all'Ici. Videoconferenze in diretta SCOPRI DI PIU' PROSSIMO APPUNTAMENTO: martedì 24 novembre 2020 ore 10,00 - 12,00 a cura del dott. Versione PDF del documento. Il ricorrente lamenta l'illegittimità delle sanzioni applicate ed invoca l'operatività del cosiddetto cumulo giuridico. .. poi dal punto di vista pratico se prendi in mano una posizione conviene lavorarla per tutte le annualità, ... Grazie "Ullifa" per la risposta. 23/12/2020 - TRIBUTI - Ministero Interno: restituzione tributi locali erroneamente versati allo Stato : >> 23/12/2020 - TRIBUTI - AgenziaEntrate-Riscossione: novità per rateizzazioni e rottamazione : >> 23/12/2020 - AFFARI GENERALI - RAGIONERIA - Agenzia Entrate: F24 e registrazione atti : >> n. 18230/2016; Cass. n. 7163 del 2002). n. 472 del 1997 (sanzione base aumentata dalla metà al triplo), con sanzione da determinarsi, nel caso di specie, nell'importo muumo (aumento della metà), posto che lo stesso concessionario della riscossione ebbe a determinare nel minimo edittale la sanzione, come si desume dagli avvisi di accertamento impugnati. Buongiorno, chiedo un aiuto perché ho emesso un avviso di accertamento per omessa denuncia ad una Ditta per Imu 2012. 8 della precedente legge sulle sanzioni tributarie n. 4/1929), ed ha considerato specificamente l'ipotesi delle violazioni riguardanti periodi di imposta diversi, stabilendo, per questa particolare fattispecie, regole di maggior rigore, fermo restando, tuttavia, l'obbligo di procedere al cumulo giuridico delle sanzioni, peraltro aggiungendo che il cumulo delle. Tributi del 26-07-2018 Cumulo sanzioni applicabile all'Ici. Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente. L’organo competente al riesame - Reclamo e mediazione (novità introdotte dal d.lgs. 12 del D.Lgs. Cass. n. 472 del 1997, art. n. 118/2011 La norma dispone che alla "sanzione unica" soggiace chi, anche in tempi diversi, commette più violazioni che, nella loro progressione,pregiudicano o tendono a pregiudicare la determinazione dell'imponibile ovvero la liquidazione anche periodica del tributo. Il tema del cumulo giuridico è argomento assai discusso in ambito di fiscalità locale, stante le peculiarità dei tributi comunali e della dichiarazione di riferimento. Patti, Da quanto ho capito io, invece, leggendo articoli e confrontandomi anche con altri colleghi, il cumulo giuridico era originariamente utilizzato per i tributi erariali ed esteso agli enti locali solo con il recente DLgs. Marco Castellani Il bilancio di previsione 2021-2023 – Nuova legge di bilancio, emergenza Covid-19 e XII Decreto correttivo al D.Lgs. 12, cit., costituisce previsione di carattere generale, in quanto costituisce attuazione del principio. L'art. Francesco Cotrufo . Avv. 12 del d.lgs.